closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Decreto dignità a passo di gambero, il voto è stato rinviato

Il caso. Slitta ancora il provvedimento, la discussione alla Camera inizierà il 30 luglio e terminerà il 2 agosto. Restano i nodi sui contratti a termine, i voucher, il gioco d'azzardo

2 luglio, il premier Conte, il vicepremier DI Maio e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giorgetti

2 luglio, il premier Conte, il vicepremier DI Maio e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giorgetti

Doveva essere approvato con la massima urgenza, ma il voto alla Camera sul decreto dignità è stato rinviato al 30 luglio, con il voto finale previsto (al momento) giovedì 2 agosto. Avrebbe dovuto già essere in aula per la discussione generale da ieri, ed essere votato entro domani, giovedì 24 luglio. Un percorso a tappe forzate. L'aula era stata prenotata anche domenica, giorno improponibile per una discussione. In più siamo a luglio, i banchi sono permanentemente vuoti. Anche quando parla il vicepremier, ministro del lavoro e sviluppo Luigi Di Maio. E ora il nuovo rinvio per evitare la fiducia, strumento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.