closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dà fuoco alla Kyoto Animation, 33 morti: arrestato

Giappone. Ancora sconosciuto il movente, numerosi i dispersi. Un duro colpo per il paese e per il settore dell'animazione: tra le vittime del rogo disegnatori di primo piano

L'edificio sede della Kyoto Animation dopo l'incendio

L'edificio sede della Kyoto Animation dopo l'incendio

Le telefonate al centralino dei pompieri hanno cominciato ad arrivare poco dopo le dieci e mezza della mattina giapponese: i vicini di una palazzina di tre piani in una zona residenziale a sud di Kyoto hanno sentito un’esplosione e visto uscire fumo dall’edificio. Ai vigili del fuoco, accorsi con 35 mezzi, sono servite quasi cinque ore per estinguere l’incendio. I canali tv nel frattempo trasmettevano le immagini delle colonne di fumo nero uscire dalle finestre e aggiornavano il conto delle vittime, che è salito di ora in ora durante la giornata. A sera le vittime accertate erano 33, molti i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.