closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Corea del Sud, lotta al monopolio dei blockbuster

Cinema. Una legge per proibire che oltre il 50% delle sale proiettino lo stesso film

I Il ministro della cultura sudcoreano ha annunciato ieri l’intenzione del governo di affrontare il monopolio dei blockbuster nei cinema del Paese, proibendo che oltre il 50% delle sale proiettino contemporaneamente lo stesso film. A questo scopo - «abolire le pratiche di concorrenza sleale nell’industria cinematografica» - è stata modificata la legge che regola la promozione dei prodotti audiovisivi (Promotion of the Motion Pictures and Video Products Act), attualmente al vaglio del parlamento del paese asiatico. In Corea infatti il 90% delle sale cinematografiche è di proprietà di un oligopolio di catene - CJ CGV, Lotte Cinema, e Megabox -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.