closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Cameron chi? Ora May vuole prendersi tutto

La prima ministra britannica Theresa May

La prima ministra britannica Theresa May

Theresa May ha chiuso il congresso annuale del suo partito a Birmingham con un messaggio in perfetto stile dadaista, dicendo che i Tories sono il partito dei lavoratori. In realtà, dietro tanta creatività stanno due cose: lo scaricamento fuoribordo dell’eredità di Cameron & Osborne, ragazzotti privilegiati che giocavano a fare i liberisti e si erano presi troppe licenze nello schiacciare i deboli, e il vuoto lasciato dagli annichiliti moderati del Labour, che provoca copiosa salivazione nelle fauci conservatrici. Dunque, si lascino del tutto perdere i paragoni con Margaret: Theresa è compassionevole, ha sì a cuore la piccola borghesia che legge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi