closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Burian manda in tilt Roma e il sistema ferroviario

Italia nella morsa del gelo. Polemiche sull’assenza della sindaca Raggi, in Messico per un convegno. Scuole chiuse anche oggi nella capitale paralizzata dalla neve. Treni cancellati e ritardi di ore. Il ministro Delrio sollecita un rapporto da Fs, che promette rimborsi. Misure straordinarie per soccorrere i clochard

Treni cancellati e ritardi a Roma Termini

Treni cancellati e ritardi a Roma Termini

Una nevicata di poche ore ha mandato in tilt Roma, il Lazio e alcune aree del centro e nord Italia. Nella capitale, dove la sindaca Virginia Raggi aveva ordinato la chiusura delle scuole in via precauzionale, si sono registrati forti rallentamenti nei trasporti pubblici e nel sistema ferroviario, con evidenti ripercussioni sulla circolazione nazionale. Sono caduti alberi in diversi quartieri e fin dal mattino la Protezione civile ha dislocato l’esercito per liberare le strade. RAGGI, SUBISSATA DALLE polemiche perché assente - era in Messico per seguire un convegno sul clima, il caso ha voluto - ha deciso di anticipare il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi