closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Brasile, antiche istanze da recuperare

Cinema. Al Torino Film Festival - edizione virtuale - «La casa de antiguidades» di João Paulo Miranda, esordio che trova ispirazione nel Cinema Nôvo

Antonio PItanga in «La casa de antiguidades» di João Paulo Miranda

Antonio PItanga in «La casa de antiguidades» di João Paulo Miranda

In più di un film della nuova generazione di cineasti brasiliani si è sentita l’eco lontana del sertão e delle misteriose divinità, santoni e poveri eroi, mai però in maniera così decisa come in La casa de antiguidades di João Paulo Miranda (classe ’82). La casa comune è il Cinema nôvo di Glauber Rocha ambientato nel desolato nord del paese, come ci indica subito la presenza di Antonio Pitanga oggi ottantenne, che fu protagonista di Barravento di Rocha e di O pagador de promessas di Duarte, prima Palma d’oro brasiliana a Cannes nel ’62. CHE SI PARLI dei giorni nostri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.