closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Addio indimenticabile ricercatore di mondi

Lunedì scorso, a Chicago - dove viveva da molti anni - è morto dopo una breve malattia Sergio Finardi, amico e compagno instancabile di tante battaglie, giornalista d’inchiesta e ricercatore, fondatore di TransArms, collaboratore di Opal e autore di numerosi articoli e saggi dedicati in particolare al tema del trasporto di armamenti, di cui era diventato uno dei maggiori esperti mondiali. Si era formato nel pieno delle lotte studentesche. Laureatosi a Milano con una tesi sulla socialdemocrazia nordeuropea, grazie a una borsa di studio presso la Stockholm Universitet studiò l’esperienza storico-politica del socialismo svedese, poi riassunta nel libro La trasformazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi