closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Abbassare l’Irpef, la terza via del ministro Tria

Legge di bilancio. Il ministro dell'economia apre ad un accorpamento e una riduzione dell'Irpef, mentre chiede più tempo sia sulla flat tax che sul reddito di cittadinanza. Poi dà il suo ok a Tav e Tap, e ammonisce Lega e Cinque Stelle: la Cassa depositi e prestiti non si tocca.

Il ministro dell'economia Giovanni Tria

Il ministro dell'economia Giovanni Tria

Per Giovanni Tria la flat tax e il reddito di cittadinanza possono attendere. Invece il ministro dell'economia apre a una riduzione dell'Irpef: “Sono molto favorevole a partire con un accorpamento e una riduzione delle aliquote per i redditi familiari”. Quindi “bisogna trovare spazi per partire, compatibilmente con i vincoli di bilancio. L'operazione dovrà essere graduale”. Cartoline dalla Summer School di Confartigianato, dove l'erede di Piercarlo Padoan va avanti nella sua missione quasi impossibile di rassicurare i mercati finanziari e l'Ue, senza scontentare troppo gli azionisti di maggioranza del governo, in cui è entrato in “quota Quirinale”. Per il momento l'obiettivo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.