closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

A lezione da Johnny insegnante contro ogni convenzione

Al cinema. Variante alcolizzata del Keating de «L’attimo fuggente», Depp è in «Arrivederci professore» un docente alle prese con un dramma personale

Johnny Depp in «Arrivederci professore»

Johnny Depp in «Arrivederci professore»

Dopo le abituali sigle produttive di apertura dei film, c’è una voce che inizia a parlare sul buio prima di rivelarsi. Un medico comunica la diagnosi a un paziente: ha un cancro ai polmoni ormai in fase avanzata che potrebbe attaccare altri organi. Con terapia potrebbe campare forse un anno. Senza rimangono sei mesi di vita. Letale, un po’ come sarà il film che dopo l’annuncio comincia a disvelarsi. Il paziente è Richard (Johnny Depp) docente universitario di letteratura, che esce comprensibilmente sconvolto da quel colloquio, ma assolutamente intenzionato a non sottoporsi ai trattamenti. https://youtu.be/RGMuoi7pXtM Richard è sposato con Veronica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.