closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

A Gerusalemme irrompe Pompeo

Storia antica. 63 a.C., il generale romano distrugge le mura della città e penetra nel Tempio, profanandolo e saccheggiandolo: Il tesoro degli Ebrei, un’appassionante indagine di Luciano Canfora per Laterza

Jean Fouquet illustratore delle Antichità giudaiche di Giuseppe Flavio,  1470 ca.: la presa del Tempio  di Gerusalemme  a opera di Pompeo  e dei suoi soldati (63 a.C.)

Jean Fouquet illustratore delle Antichità giudaiche di Giuseppe Flavio, 1470 ca.: la presa del Tempio di Gerusalemme a opera di Pompeo e dei suoi soldati (63 a.C.)

Un popolo disprezzato e temuto, una città cinta da mura imprendibili come la mitica Troia, nella città un Tempio cinto a sua volta da mura massicce, nel tempio nessuna immagine ma un tesoro di oggetti in oro e di donativi in denaro e ancora un Sancta Sanctorum, vuoto, anch’esso privo di immagini e accessibile solo al sommo sacerdote. Gerusalemme, la città degli Ebrei. Il Tempio, simbolo concreto e insieme metaforico della loro persistenza, della loro capacità di rinascere e perpetuarsi, l’immagine da portare sempre nel cuore e a cui rivolgere l’anima tenace in ogni luogo, dovunque la diaspora li porti....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.