closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

5 Stelle in tilt, in ordine sparso

Non c'è partito. La batosta umbra alimenta il caos, Di Maio prova a tranquillizare i pentastellati ostili all’alleanza con il Pd ma anche i governisti

Italia 5 Stelle 2018

Italia 5 Stelle 2018

L’esperimento si è concluso. Il progetto di alleanza stabile col Partito democratico, di fatto l’unico appiglio al quale un Movimento 5 Stelle in vorticosa trasformazione si stava rocambolescamente agganciando, si interrompe. Lo annuncia Luigi Di Maio che torna a parlare di una «terza via al di là dei due poli di destra e sinistra». I risultati delle elezioni regionali umbre precipitano sui grillini. In mancanza di un luogo formalizzato di dibattito e di una chiara distinzione tra linee politiche, finiscono per incrementare il caos interno. Per facilità il cronista potrebbe distinguere tra ribelli e governisti o magari tra ortodossi e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.