closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Zona bianca, sei persone a tavola al chiuso e nessun limite all’aperto

Covid-19. La mediazione raggiunta tra governo, regioni e province autonome. I governatori chiedono di estendere la misura alle aree gialle

Roma

Roma

Tavoli da sei al chiuso (o comunque di due nuclei familiari), nessun limite all’aperto in zona bianca. Nelle aree gialle massimo quattro commensali sia all’interno che all’esterno dei locali della ristorazione: dovrebbe essere questa la mediazione raggiunta ieri pomeriggio al tavolo di confronto tra governo, regioni e province autonome. Alla fine è prevalsa la linea della prudenza. Il presidente della Conferenza delle regioni, Massimiliano Fedriga, aveva chiesto per la fascia bianca un limite di 8 persone all’interno e di valutare l’abolizione dei limiti all’aperto anche in zona gialla. «Occorre proseguire in un percorso di gradualità - ha commentato il ministro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi