closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Volker Schlöndorff, una retrospettiva per il Bergamo Meeting

Festival. La rassegna lombarda propone 22 film del grande regista, dal Nuovo Cinema Tedesco agli inediti

Volker Schlöndorff

Volker Schlöndorff

Nel novero dei registi che hanno reso grande il «Nuovo Cinema tedesco» (NCT), tra la metà degli anni Sessanta e la morte di Rainer Werner Fassbinder nel 1982, il nome di Volker Schlöndorff è d’obbligo, anche se spesso è stato considerato piuttosto un solido «metteur en scéne» che non un «autore» nel senso più pieno del termine, dato che tutti o quasi tutti i film da lui diretti derivano da sceneggiature e testi non suoi originali. Questa scelta che veniva considerata con una certa puzza sotto al naso (compreso da chi qui scrive), certo non in linea di principio negativa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi