closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Vocalese, la missione possibile di un metalinguaggio sonoro

Fenomeni/Uno stile canoro afroamericano, in cui le parole vengono adattate ad assoli strumentali preesistenti. In occasione dei cento anni dalla nascita di Jon Hendricks, uno dei grandi geni della voce, ecco una guida ai dischi imperdibili. Molti artisti hanno flirtato con il genere, da Mark Murphy a Joni Mitchell. Il caso Manhattan Transfer

Se c’è uno stile che resta esclusivamente jazzistico, quasi autoreferenziale nella propria identità, questo non può essere che il vocalese, a simboleggiare la quintessenza del «jazz nel jazz», ossia un approccio metalinguistico alla forma sonora originaria. Detto così, suona magari astruso, ma in parole povere, il vocalese non fa che trascrivere un assolo strumentistico e poi cantarlo, aggiungendo le liriche, in cui vocali e dittonghi riescono a combaciare perfettamente con ogni nota musicale; in questa tecnica letteraria Hendricks risulta un maestro insuperato, perché, cosciente del possesso di un ricco bagaglio letterario, inventa testi surreali e (auto)-ironici di così straordinaria complessa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.