closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Vincono quasi tutti. Draghi la spunta, la riforma va in aula

Mistero della giustizia. Il voto di fiducia nei primi giorni della prossima settimana. Il testo passa dopo una difficile trattativa sui reati di mafia

La riforma della giustizia cambia ma non troppo. Quel tanto necessario per consentire a tutti di rivendicare una vittoria e giustificare il voto di fiducia, nei primi giorni della prossima settimana. Il Pd ottiene la norma transitoria che era il suo cavallo di battaglia: per i primi tre anni, sino al 2024, i termini per l'improcedibilità saranno prolungati da 2 a 3 anni in appello e da 12 a18 mesi in Cassazione. Sarà possibile chiedere un ulteriore anno di proroga in appello e altri 6 mesi in Cassazione. A chiedere la proroga dovrà essere il giudice, in base alla complessità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.