closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

Pulizie atomiche, missili Patriot aggiornati e assemblati

Wall Street Journal dixit. Le testate atomiche schierate in funzione anti Iran, ritirate a ottobre.Gli Usa ora temono di più, si spiega, l’asse Russia-Cina

Il consigliere per la Sicurezza nazionale Usa John Bolt e Vladimir Putin

Il consigliere per la Sicurezza nazionale Usa John Bolt e Vladimir Putin

Quattro missili nucleari Patriot verranno ritirati il mese prossimo dal «teatro» mediorientale per ordine di Trump e su disposizione del segretario di Stato alla Difesa Jim Mattis. A rivelarlo è un’inchiesta del Wall Street Journal di ieri che cita vari alti papaveri del Pentagono e spiega come l’operazione sia da interpretare nell’ottica di uno spostamento di attenzione della politica statunitense verso scenari e minacce diverse: la Russia e la Cina. Il quotidiano finanziario, ripreso anche da Times of Israel, sostiene che i quattro missili con testate atomiche saranno messi offline a ottobre e quindi riportati in patria (due sono dislocati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.