closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Via al nuovo processo per la strage di Bologna

Terrorismo di Stato. Il pm: «Fu finanziata dalla P2, esecutori fascisti manovrati dai servizi». Comune e Regione parti civili. L'imputato Bellini: sono come Sacco e Vanzetti. L'ira dei familiari

La stazione di Bologna sventrata dalla bomba del 2 agosto 1980

La stazione di Bologna sventrata dalla bomba del 2 agosto 1980

Si è aperto ieri mattina a Bologna il nuovo processo per la strage del 2 agosto 1980. Le nuove indagini della procura bolognese hanno portato al rinvio a giudizio di Paolo Bellini - riconosciuto dalla ex moglie in un video in stazione in giorno della strage - e a ricostruire i mandanti e finanziatori della strage che il 2 agosto del 1980 uccise 85 persone ferendone oltre 200. Introducendo le prove della pubblica accusa, il sostituto procuratore generale di Bologna Umberto Palma ha sostenuto che la strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna «fu finanziata dalla P2 e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.