closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Verità e giustizia sul dossier uranio impoverito

Interrogazione parlamentare . Come Rifondazione Comunista, da sempre vicini alle vittime civili e militari (per lo più soldati di truppa mandati allo sbaraglio) e grazie alla senatrice Paola Nugnes che ci rappresenta, abbiamo depositato una interrogazione parlamentare rivolta al ministro della Difesa Guerini

Il ventennale muro di gomma sulla questione uranio impoverito sta finalmente mostrando crepe molto profonde. Il metallo pesante disseminato dalla Nato nella quantità di centinaia di tonnellate in tutte le sue “guerre umanitarie”, “operazioni di pace” e poligoni militari ha causato una strage tra i civili sottoposti ai bombardamenti e tra lo stesso personale militare coinvolto nelle operazioni belliche. Gli alti vertici militari e politici, con le loro sistematiche e perduranti omissioni, hanno la responsabilità diretta per quella che possiamo definire a tutti gli effetti una silenziosa strage di Stato. Il ministero della Difesa viene infatti inchiodato alle sue responsabilità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi