closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Van Gogh a casa dei camorristi

Arte. Sono state ritrovate a Napoli, nelle mani della criminalità organizzata, due opere di Vincent Van Gogh, rubate dal museo di Amsterdam nel 2002

Paesaggio marino a Scheveningen

Paesaggio marino a Scheveningen

Un sequestro ai beni dei camorristi con sorpresa. I finanzieri cercavano partite di cocaina e i proventi del suo traffico internazionale, ma in una maxi operazione a Napoli sono spuntate due tele che figuravano tra le opere più ricercate al mondo, inserite dall’Fbi tra le «Top ten art crimes». Valore, cento milioni di dollari, autore Vincent Van Gogh. I due quadri, rubati nel 2002 ad Amsterdam nel museo dedicato all’artista olandese e ormai considerati dispersi, sono stati ritrovati in un locale di Castellamare di Stabia, grazie anche alle dichiarazioni di un pentito del clan degli Amato-Pagano. I dipinti, Paesaggio marino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi