closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Unidos Podemos, l’obiettivo di vincere come limite

Podemos è un oggetto politico controverso. Quasi conturbante. Somiglia a quelle squadre che, puntando esclusivamente a vincere, sono giudicate solo in base ai risultati. Essere efficaci, sedurre, conquistare voti, diventare maggioritari è stata finora la sua ossessione. Di fronte a buoni risultati lo si considera un’invenzione geniale. Risultati inferiore alle attese fanno affiorare dubbi, anche radicali, e diffidenze. Podemos vuole vincere, quindi gli si chiede di vincere. È nato per il Biltzkrieg: la guerra lampo, l’incursione «tremenda» e vittoriosa. Una strategia che aveva una scadenza: le elezioni generali. L’obiettivo non è stato raggiunto. Il ciclo elettorale si è chiuso. Ma...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.