closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Ungheria, varata legge contro le ong «straniere»

Ungheria. Amnesty Europa: un giorno nero per la democrazia e i diritti

La legge «sulla trasparenza delle organizzazioni finanziate dall’estero», approvata ieri dal Parlamento ungherese (130 sì, 44 no, 24 astensioni), costituisce «l’ultimo atto della crescente repressione delle voci critiche nel Paese e condizionerà pesantemente l’importante azione dei gruppi della società civile ungherese». Lo afferma Amnesty international, spiegando come la legge preveda che le organizzazioni non governative (ong) che ricevano direttamente o indirettamente più di 24.000 euro l’anno dall’estero dovranno iscriversi a un registro apposito, apporre questa dicitura su ogni loro pubblicazione, adempiere a procedure burocratiche, esporsi a multe e sospensione di operatività. «Mascherare questa legge come necessaria per proteggere la sicurezza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.