closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Undici buste da leggenda

Casi letterari. Il «Diario postumo» di Eugenio Montale, oggi in tutte le biblioteche del mondo, potrebbe essere un falso. Lo disse per primo Dante Isella ma venne criticato aspramente. Oggi un libro di Federico Condello e un convegno di studiosi tornano a interrogarsi su quegli scritti

Eugenio Montale

Eugenio Montale

Chi si ricorda del Diario postumo, la presunta «ottava raccolta poetica» di Eugenio Montale? Era il 1996 quando la Mondadori diede alle stampe in forma completa le sorprendenti poesie che Montale avrebbe donato, fra il 1969 e il 1979, all’amica Annalisa Cima, presto nota come l’«ultima Musa» del poeta ligure. In tutto 84 testi che Montale - così si raccontò - aveva chiuso in undici buste, con la consegna di aprirne una all’anno a partire dal 1986. Insieme alle poesie, ben 24 testamenti olografi (l’ultimo dei quali proclama la Cima erede universale del poeta), e poi traduzioni inedite, prose, disegni....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.