closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un’avventurosa normalità nei quaderni di Maugham

Scrittori inglesi. Educazione ‘upper class’, due guerre mondiali, viaggi in mezzo mondo, successo... «Taccuino di uno scrittore», Adelphi, quasi autobiografia

Somerset Maugham ritratto da Graham Sutherland, 1949, Londra, Tate. Foto da: Martin Hammer, G.S., Scala-Dulwich Gallery, 2005

Somerset Maugham ritratto da Graham Sutherland, 1949, Londra, Tate. Foto da: Martin Hammer, G.S., Scala-Dulwich Gallery, 2005

Fra gli autori inglesi amati in Italia c’è William Somerset Maugham, conosciuto fin dagli anni trenta e cresciuto vertiginosamente dal dopoguerra. Il velo dipinto, nella traduzione di Vittorini (1940), lo regalammo alla nostra professoressa di italiano per festeggiare la fine del corso – e della sua dittatura. Lo avevo scelto io, capoclasse da decenni, lettrice della terza pagina del Messaggero, ma non lo avevo letto! Lei era quanto di più somigliante a Dante si potesse trovare in una donna sarda. Naso gibboso, capelli rossi corti, occhi strabici divergenti, dizione forte e scandita, pesanti gioielli di rubini che sfilava e rinfilava...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.