closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Una «ferita» che va interrogata, non solo in pandemia

RIVISTE. A proposito dell'ultimo numero di «Psiche», della Società Psicoanalitica Italiana, dedicato al tema della vulnerabilità

Psiche dedica un numero monografico al tema della vulnerabilità (Il Mulino, pp. 283, euro 30), setacciando il plesso semantico intorno a un tema così caro al presente. Molte sono le parole splendenti su cui soffermarsi, a cominciare dal prezioso editoriale di Stefania Nicasi in cui si affaccia, tra le altre, Hilflosigkeit, «stato di impotenza» descritto da Freud tra pericolo e bisogno di essere amati e che si attaglia all’architettura pulsante della vulnerabilità da considerarsi non solo come necessità che inchioda al tempo che abitiamo bensì come significato che non accetta astrazioni per diffondersi nelle vite fin dal nostro arrivare al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.