closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Una dickensiana Gotham City

Letteratura e cinema. Dickens e il cinema: gli adattamenti per il grande schermo e l'eredità dello scrittore inglese anche in film come «Hereafter» di Clint Eastwood e il Batman di Christopher Nolan

«Le osterie, illuminate da lampade a gas, eran già aperte. A poco a poco cominciarono ad aprirsi anche le altre botteghe e passò per le strade qualche viandante isolato. Poi vennero gruppi sparpagliati di operai che andavano al lavoro; poi uomini e donne con panieri di pesce sulla testa; carretti tirati da asini, colmi di verdura; carri pieni di bestiame vivo o macellato; lattaie con le loro secchie; una continua processione di gente che era diretta, con varie provviste, verso i sobborghi orientali della città». In principio fu Dickens. Con le parole di Ejzenstejn è da qui, da Dickens, dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.