closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Una delicata rivoluzione alla ricerca della serenità

Note sparse. «i, i», il quarto album dei Bon Iver ritorna sulle sonorità elettro-folk che sono il marchio di fabbrica della band

Un album dei Bon Iver è facilmente riconoscibile. Nel senso che non è semplice trovare, di questi tempi, un prodotto così particolare, raffinato nei testi ma soprattutto nel suono che appartiene solo a loro, come un marchio di fabbrica. Questo nuovo lavoro, dal titolo i,i, parte con il brano YI che sembra una registrazione brevissima fatta con il telefonino. Per poi arrivare immediatamente alla prima vera canzone, iMi, dove il testo semplice si appoggia su una distorsione musicale e vocale che anticipa come sarà l’intero album. Malinconico, delicato, profondo. È COME un paesaggio che ricorda la calma, la serenità e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.