closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Una coppia bric-a-brac con molte sorprese

Al cinema. Russell Crowe e Ryan Gosling sono i protagonisti di «The Nice Guys» firmato Shane Black . Due bravi ragazzi e la nostalgia per una Hollywood che non esiste più

Ir losangelino ambientato negli anni settanta ma filtrato dal gusto postmoderno e ipertrofico del cinema hollywoodiano della decade successiva. C’è il produttore al tritolo Joel Silver (i Predator, gli Arma letale, i Matrix, ma anche i primi, e l’ultimo film, di Walter Hill) dietro a The Nice Guys, presentato fuori concorso a Cannes e nelle sale italiane a partire da oggi. Alla regia è un regolare collaboratore di Silver, lo sceneggiatore Shane Black (Arma letale, L’ultimo Boy Scout, Last Action Hero – L’ultimo grande eroe); mentre i «bravi ragazzi» del titolo – una strana coppia che ricorda quella di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.