closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Un tappeto magico salverà i bambini della Striscia

A scuola di circo. Majed e Ghassan hanno iniziato portando sorrisi negli ospedali pediatrici. Ora curano i traumi che i piccoli subiscono vivendo sotto assedio con l’arte circense. Clowneria, giocoleria e acrobatica per affrontare meglio la dura realtà, senza dimenticarla

Majed e Ghassan siedono a gambe incrociate sopra il tappeto al centro della stanza: fuori Gaza City si gode le prime ore calde del pomeriggio. Poche auto per strada, manca il carburante e il tradizionale caos della Striscia sembra affievolito. Dalla finestra si vedono il porto e le barche azzurre dei pescatori ormeggiate in attesa di una nuova alba di lavoro. Oggi quel tappeto è teatro di un corso di clownterapia. Seduti in cerchio, i ragazzi si battezzano, ognuno con il suo nome clown. Per due ore parlano, si raccontano, giocano, si muovono buffi nella stanza. C’è da tirare fuori...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.