closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un inglese nel Nejd dei fanatici wahhabiti

Reportage ottocenteschi. Sul finire del XIX secolo, il medico Charles M. Doughty si inoltrò nelle regioni inesplorate che gli «inglìs» contendevano all’autorità ottomana: «Arabia deserta», da Guanda

Xaver Kosler, Mercato arabo

Xaver Kosler, Mercato arabo

Audacia, incoscienza, arroganza tipica di chi percepisce la superiorità della missione di cui è investito, o ingenua curiosità, desiderio di sfuggire alla noia? Non sapremo mai quale sia stata la vera molla che spinse, sul finire del XIX secolo, un medico inglese di salute cagionevole ad addentrarsi nei territori inesplorati del deserto arabico, quei territori di cui si sapeva soltanto che la loro natura offriva una sopravvivenza assai precaria e i locali mal tolleravano la presenza degli europei. Sta di fatto che questo viaggio ebbe luogo, tra il 1876 e il 1878, e che il suo protagonista, Charles M. Doughty,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.