closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Un eroe da Guerra Fredda

Al cinema. Con «Il ponte delle spie» Spielberg proietta il presente nella Storia americana

Thriller da Guerra fredda alla John Le Carré, un eroe che ricorda le collaborazioni tra Frank Capra e Jimmy Stewart, il gusto per l’assurdo dei fratelli Coen e un finale inscenato come la decostruzione, nella neve, di un duello all’OK Corral. È l’ultimo film di Steven Spielberg . Ai discordanti ingredienti di sopra, il regista di E.T. e Indiana Jones aggiunge la passione per la Storia che, sempre di più, attraversa il suo cinema, da regista (L’impero del sole, Schindler’s List, Il soldato Ryan, Amistad, Munich, War Horse e Lincoln) e non (basta pensare a Flags of Our Fathers e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi