closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Un caos chiamato primarie

Calabria. Scontro nel Pd, polemiche a sinistra. E non si conosce nemmeno la data delle elezioni. Fallisce la missione del renziano Lotti per evitare spaccature mettendo in pista un magistrato

La destra è seduta sulla riva del fiume in attesa di veder passare il cadavere del centrosinistra. Lucida follia o pulsioni suicide? Chissà. In Calabria il Pd sta celebrando il suo psicodramma. Più che Tafazzi sembra Fantozzi. Un partito pronto a subire umiliazioni pubbliche e private. Come già due anni fa, alle politiche, il centrosinistra in testa a pochi metri dal traguardo fa tutto per perdere le regionali. E forse le perderà. A quasi sei mesi dalla condanna in primo grado a sei anni del presidente Peppe Scopelliti, tutto è in alto mare. Non si conosce la data delle elezioni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.