closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Un amico chiamato Lenin

Figure del comunismo. Il libro del nipote di Antonio Gramsci racconta la storia della famiglia degli Schucht, ossia della moglie dell'intellettuale. Un documento importante per capire i suoi rapporti con la Russia

 Julka Schucht e i figli Delio e Giuliano Gramsci

Julka Schucht e i figli Delio e Giuliano Gramsci

Antonio Gramsci è vivo e lotta insieme a noi. Non mi riferisco (solo) al grande marxista, ma a suo nipote, figlio del figlio Giuliano, che è nato in Unione Sovietica e vive in Russia, e che del nonno porta il nome. In Italia lo chiamiamo Antonio Gramsci jr. per non creare equivoci. Esce ora un suo libro di grande interesse: La storia di una famiglia rivoluzionaria. Antonio Gramsci e gli Schucht tra la Russia e l’Italia (introduzione di Raul Mordenti, Editori Riuniti university press, pp. 234, euro 19,90) che parla della famiglia di Giulia, moglie di Antonio. Una lettura utile...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi