closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Udine alla Lega, festa coi saluti romani

Friuli. Neo sindaco è Pietro Fontanini, espugna l’ultima roccaforte del centrosinistra nella regione

saluti romani nella sala di palazzo D'Aronco all'annuncio della vittoria della Lega

saluti romani nella sala di palazzo D'Aronco all'annuncio della vittoria della Lega

È caduta anche l’ultima trincea del centrosinistra in Friuli Venezia Giulia. Per appena 280 voti di differenza nel ballottaggio di domenica, il nuovo sindaco di Udine è Pietro Fontanini, 65 anni, leghista, già presidente della Regione per cinque mesi nel 1993 e poi parlamentare. Laurea in sociologia, insegnante, già sindaco di Campoformido fino al 2004, è stato l’ultimo presidente della Provincia che ha chiuso i battenti il 21 aprile scorso dopo due secoli. Fontanini, sull’onda del trionfo del neo-governatore leghista Massimiliano Fedriga due settimane fa, trasloca così da palazzo Antonini-Belgrado al municipio di Udine che per dieci anni è stato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi