closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ucciso un altro leader contadino

Honduras. Nel 2015 185 ambientalisti ammazzati

Honduras, manifestazione ambientalista

Honduras, manifestazione ambientalista

Ancora piombo, in Honduras, contro i movimenti popolari. Questa volta, a cadere sotto i colpi dei sicari è stato il presidente del Movimiento Unificado Campesino del Aguán (Muca), José Angel Flores. Lo hanno ucciso nella comunità La Confianza, nel dipartimento di Colon. Uomini incappucciati gli hanno sparato nel suo ufficio, ammazzando anche un’altra persona, Silmer Dionisio George. Il dirigente contadino aveva ricevuto numerose minacce e intimidazioni, anche dalla polizia, che a marzo lo aveva prelevato senza motivo insieme alla famiglia nonostante fosse malato. Era sotto la protezione della Comision Interamericana de Derechos Humanos (Cidh), ma questo non ha fermato gli assassini. Un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi