closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Turchia, ordine di arresto per 100 medici e 94 licenziati dalla federcalcio

Turchia. Si ritorna a parlare di pena di morte

Erdogan dopo il tentato golpe è stato protagonista di una risposta durissima, che pare non avere fine. Ieri è stato richiesto l’arresto per un altro centinaio di persone, compresi i medici che lavorano nel principale ospedale di Ankara, il Gulhane Military Medical Academy. Per l’accusa il personale ospedaliero è accusato di aver favorito l’ingresso dei sostenitori di Fetullah Gulen nell’esercito dando loro referti medici favorevoli. Gulen è accusato dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan di essere la mente del tentato golpe. L’ospedale di Ankara è la prima struttura medica investita dall’indagine sul golpe. Già in precedenza la struttura, come altri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi