closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Tra Renzi e Recalcati il nodo non si scioglie

Per lo psicoanalista «seducente» Massimo Recalcati, Renzi è un oggetto significante performante di desideri. Per il segretario del Pd Matteo Renzi, Recalcati è un fine dicitore di miti e metafore che colpiscono i cuori e abbagliano le menti. Subito hanno capito che erano fatti l’uno per l’altro. Che potevano costituire una coppia aspirante: l’uno alla presidenza del Consiglio, l’altro a essere il profeta del Padre amor. Su queste idee poco parallele i due si sono accorti di essere molto convergenti. Renzi, non ha perso tempo, ha invitato l’immaginifico filosofo alla Leopolda. E Recalcati, grato della beatificazione laica, ha portato in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi