closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Totò, siamo tutti burattini

Il libro. «San Totò» di Paolo Isotta, da Marsilio

L’omaggio postumo che il noto musicologo da poco scomparso dedica a Totò è un ritratto – insieme lucido e affettuoso – che coglie con acutezza il genio e le contraddizioni del grande attore, ricostruendo la stratificata genealogia della maschera e riproponendone film per film l’intera attività cinematografica. Nel corso dei cinquant’anni e più che ci separano dalla sua morte, Totò è diventato ormai un personaggio quotidiano e familiare per milioni di italiani, dopo che per molto tempo si è continuato a disapprovare la volgarità dei doppi sensi, il cattivo gusto delle battute, la confezione dozzinale dei suoi film. Oggi le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.