closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Torobaka, i passi degli animali

Danza. Akram Khan e Israel Galván aprono il Romaeuropa Festival con il loro spettacolo che mescola flamenco e kathak

Akram Khan e Israel Galván in «Torobaka»

Akram Khan e Israel Galván in «Torobaka»

C’era una volta la poesia dadaista Toto-vaca che Tristan Tzara si divertì a declamare, ricreando in proprio le assonanze maori. Poi arrivò Joan Mirò ad illustrare quei suoni astrusi. E il cerchio non si chiuse lì: quasi cent’anni dopo, Akram Khan e Israel Galván hanno deciso di riportarla in vita quella poesia giocosa piena di allitterazioni sconosciute. Semplicemente ballandola e prendendola come spunto. Reinventando un ritmo corporeo da sovrapporre a quel principio solo fonetico. Passi al posto di parole, questa volta ispirati ad animali sacri. Torobaka, cui Romaeuropa festival affida l’apertura della 29/ma edizione (da stasera e fino al 26,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.