closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Tibur e la sua mitologia del paesaggio sublime

Mostre. Una rassegna che riporta alla luce «Le grandi ville romane del territorio tiburtino»

Dall’esposizione «Le grandi ville romane del territorio tiburtino»

Dall’esposizione «Le grandi ville romane del territorio tiburtino»

Tibur distava venti miglia dal Senato: andata e ritorno erano possibili in un giorno, se si disponeva di una carrozza. L’area era ricca d’acqua. Oltre all’Aniene, la attraversavano quattro acquedotti provenienti da Subiaco e diretti alla capitale. NON SEMPRE ne uscivano indenni: Plinio il Vecchio e Frontino lamentano la frequenza con la quale facoltosi possidenti vi si allacciavano abusivamente, mettendo in difficoltà idrica Roma. Le strade erano costeggiate da olivi, già promossi da elementi naturali a beni di produzione industriale, essendo ampiamente usati per rifornire le lucerne. Al paesaggio, che pur tuttavia ricordava la spiritualità bucolica della Grecia, veniva comunemente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.