closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Thyssen non fa concessioni

Ast di Terni. Incontro a Monaco tra proprietà e sindacati. Oggi il tavolo decisivo al ministero. Il board tedesco conferma la fiducia nell’ad Morselli, ma vuole intesa: «Troppi 27 giorni di blocco»

La protesta dei dipendenti dell'Ast di Terni sotto il ministero

La protesta dei dipendenti dell'Ast di Terni sotto il ministero

Due ore e mezzo di dialogo italo-tedesco in un albergo di Monaco. Due ore e mezzo per confermare la fiducia di Thyssen in Lucia Morselli e nel suo operato che continua a mandare in bestia gli operai di Terni. Il tutto alla vigilia dell’incontro decisivo per l’intera vertenza. La doccia gelata per Fim, Fiom, Uilm e Ugl arriva subito dalle parole di Markus Bistram, il capo della divisione Materials di Thyssenkrupp che conferma come la posizione della proprietà sia quella riassunta nel piano industriale presentato a luglio: 550 esuberi e spegnimento del secondo forno. Chi si aspettava una delegittimazione dell’operato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.