closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Thailandia, militari annunciano il colpo di Stato, in tv

Thailandia. Arrestati i leader di maggioranza e opposizione

Militari tailandesi

Militari tailandesi

Il generale Prayuth, a capo dell'esercito tailandese, ieri ha dichiarato il colpo di Stato. La notizia è arrivata due giorni dopo l'imposizione della legge marziale e non fa che portare il paese verso la guerra civile. Se la legge marziale era già stata accolta da numerosi osservatori come un «mezzo golpe», essendo imposta dall'esercito senza né il benestare del re, né la controfirma del premier – entrambi richiesti dalla costituzione – e limitando considerevolmente i poteri del governo, che si era visto addirittura gli uffici usurpati dai militari, il golpe ha spianato la strada all'arresto dei leader politici, sia di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi