closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Teorema Giappone

Letteratura. Dai racconti di Kawabata "Prima neve sul Fuji" una occasione per sciogliere gli equivoci sulla estetizzante freddezza del Sol levante

In una recensione dedicata a Il lago, apparsa nel 1984 sul Corriere della Sera, Goffredo Parise definì quel testo di Kawabata Yasunari una summa del «formalismo freddo e ineccepibile» tipico dell’autore ma anche, a suo parere, l’unico possibile scudo di una società paurosa di fronte a una «realtà che è sempre disonore salvo che nel rito della morte, solo e sublime lavaggio psicoanalitico». In quella e in numerose altre occasioni, procedendo per associazioni assolute e essenzializzanti tra l’opera del «classico» Kawabata e la cultura del suo (bel) Giappone – «misterioso e ben affascinante paese di pazzi» in cui, a suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi