closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Teatro Valle, dopo tre anni un vero tavolo sui beni comuni?

Movimenti. Giovanna Marinelli, nuovo assessore alla cultura a Roma: «Dialogo, per rientrare nella legalità». Gli occupanti valutano positivamente le parole dell'assessore "ma bisogna valorizzare il patrimonio culturale che abbiamo prodotto". La Corte dei Conti apre un'indagine sulla titolarità del teatro. L'ex sindaco Alemanno: "avevo chiesto lo sgombero nel 2012". E riferisce un'indiscrezione: "L'autorizzazione della Procura allo sgombero è arrivata al sindaco Marino ad aprile"

100 Violoncelli e Giovanni Sollima alla Maratona di Roma - 18 marzo 2012

100 Violoncelli e Giovanni Sollima alla Maratona di Roma - 18 marzo 2012

La prima dichiarazione da assessore alla cultura di Roma Giovanna Marinelli è stata sul teatro Valle. Insediata ieri dopo 52 giorni di «vacanza culturale» a seguito delle dimissioni di Flavia Barca, lo storico braccio destro di Gianni Borgna, assessore ai tempi della Roma-grandi-eventi modello Veltroni, ha affermato l'intenzione di riprendere il dialogo con i lavoratori dello spettacolo che occupano il teatro dal 14 giugno 2011. «Al Valle tornerà la legalità – ha detto in un'intervista a Il Messaggero – La situazione va affrontata il prima e il meglio possibile per far sì che, senza mandare dispersa l'esperienza, soprattutto iniziale, maturata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.