closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Sulle aspre rive dell’Acheronte

Viaggio in Epiro. «Ancient Theatres of Epirus Cultural Route» è l'ambizioso progetto nato da una sinergia di istituzioni pubbliche e private che lancia il territorio greco come mèta per tutto l'anno, tra santuari della divinazione, le porte dell'Ade, oasi naturalistiche protette. Un cammino di 344 chilometri, moltiplicato per 2300 anni di storia

Lo spettacolare teatro di Dodona voluto da Pirro

Lo spettacolare teatro di Dodona voluto da Pirro

A terra, c’è un morbido tappeto di foglie color ruggine. Il vento autunnale le scompiglia, guidandole in un vortice intorno alle rovine antiche, come fossero animate da soffi di fantasmi. Grandi uccelli rapaci attraversano il cielo terso: volteggiano verso le rupi del Tomaros che, da parte sua, buca le nuvole svettando per duemila metri. Era qui, in questa valle incastonata fra le montagne, adagiata nel cuore della Molossia e la Tesprozia, abitata fin dall’età del bronzo da belve e umani in cerca di riparo nelle numerose caverne, che i «mortali» potevano sperimentare un contatto stregato con gli dèi. Lo facevano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi