closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Sul «Sostegno» in ritardo vertice con Draghi

Misure tampone. La maggioranza protesta per la poca chiarezza sul decreto. Il premier la convoca oggi a palazzo Chigi. Prevista l’approvazione venerdì

Il dl Sostegni, con 32 miliardi più non meglio quantificati «avanzi» dei dl precedenti in attesa di essere stanziati da due mesi, sarà varato venerdì. Da LeU alla Lega ieri molti nella maggioranza hanno reclamato il decreto entro la settimana. «Il Paese non può più aspettare», dichiara la capogruppo di LeU. «Per me la partita è chiusa e sono sicuro che entro la settimana ci sarà l’approvazione», intima Salvini. Le voci da palazzo Chigi dicono che la data sarà rispettata ma cosa abbia rallentato e stia ancora rallentando la marcia di un dl che doveva essere già stato approvato non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi