closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Sul problema della lettera H

I bambini ci parlano. La rubrica a cura di Giuseppe Caliceti

Ora mi piacerebbe che provaste insieme a spiegarmi se avete capito la regola della H che vi ho spiegato in questi giorni. Quando ci vuole. Quando non ci vuole. Quando è davanti o dietro… «Allora, io ho capito che quando c’è Oh, che c’è prima la O e dopo la H, allora è come una esclamazione, è una esclamazione. Come Che bello! Che dopo ci vuole l’esclamazione». «Invece il punto interrogativo si può chiamare anche… Si può chiamare anche punto di domanda perchè quando lo metti fai una domanda, non una risposta». «Però non c’è solo Oh! ma c’è anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi