closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Suez, falliti i tentativi di trainare la portacontainer incagliata

Egitto. La Ever Given è ferma da martedì tra la due sponde del canale di Suez, 14 rimorchiatori non hanno potuto far nulla. 321 navi restano in attesa, aumentano i danni commerciali

[caption id="attachment_494692" align="alignleft" width="256"] Navi in attesa che venga rimosso il blocco[/caption] Rischiano di morire migliaia di animali a bordo delle navi in attesa che sia rimosso il blocco del canale di Suez mentre ogni giorno si accumulano danni commerciali per centinaia di milioni di dollari. Anche per l’export italiano avverte la Coldiretti. Fino a ieri sera però la Ever Given, una gigantesca portacontainer lunga 400 metri e larga 60, era sempre ferma, nella stessa nella posizione, tra le due sponde del canale, assunta martedì mattina per un errore umano e raffiche di vento. «È difficile dare una scadenza temporale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.