closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Studio Oleomingus, la fiction concentrica

Games. Un manifesto videoludico di Dhruv Jani e Sushant Chakraborty è stato presentato all'EyeMyth Festival di Mumbai

È possibile scrivere una Storia reale della nostra epoca, o anche solo di un paese, o di una cultura? E se fosse possibile, potrebbero mai riuscire in un'impresa così titanica due giovani artisti indiani, sfruttando la fiction interattiva? Infine, questi due coraggiosi creativi potrebbero, incidentalmente, rivoluzionare la percezione collettiva sul medium videoludico, generalmente considerato solo come luogo di sfogo di istinti e pruriti bestiali? Le risposte a tutte queste domande si trovano in un breve, splendido manifesto artistico, pubblicato da Dhruv Jani e Sushant Chakraborty in occasione dell'EyeMyth Festival di Mumbai, sotto il coraggioso, pomposo e spavaldo nome di «La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi