closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Strage di migranti nell’Egeo, a due anni dall’accordo con la Turchia

Grecia. Partiti dalle coste turche sono morti in 16, tra cui 7 bambini, davanti all'isola greca Agathonisi. Ad Atene manifestazione contro il razzismo e le politiche europee

Tragedia dei migranti nel mare Egeo, sotto la manifestazione ieri ad Atene contro il razzismo

Tragedia dei migranti nel mare Egeo, sotto la manifestazione ieri ad Atene contro il razzismo

Cori ritmati da percussioni hanno coperto ieri il consueto rumore dei clacson di piazza Omonia, snodo centrale del traffico ateniese. Scandendo «Stop racism» e «Open the borders» alcune migliaia di manifestanti hanno attraversato la città nella giornata internazionale contro il razzismo - circa 70 le manifestazioni in vari Paesi. Al centro della protesta le politiche migratorie dell’Unione Europea, in particolare gli accordi con i paesi terzi e la chiusura delle frontiere: quell’insieme di misure più che dissuasive, a dispetto del quale i migranti continuano a mettersi in viaggio. Tra questi proprio ieri almeno in 16, tra cui 7 bambini, hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.