closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Stoltenberg e Zelinsky concordano: «Kiev è già membro Nato de facto»

Ucraina. Nel Donbass inizia il ritiro degli eserciti in conflitto dal fronte più avanzato

L’Ucraina di Zelensky sarà membro della Nato e iperliberista. A prometterlo è stato il capo della Nato in Europa, Jens Stoltenberg, annunciando che la prossima riunione di lavoro dei ministri della difesa dell’Alleanza si terrà ad Odessa il 30-31 ottobre. Ha anche preannunciato grandi novità. Ieri in giornata 4 navi della Nato sono giunte proprio nella città ucraina: è nel settore navale sul mar Nero che Stoltenberg vuole spingere sull’acceleratore, costituendo a Odessa una forte base anti-russa. «Tra pochi giorni, il Consiglio euro-atlantico visiterà Kiev e Odessa per uno scambio di informazioni con Zelensky e il suo governo. Scambieremo idee...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.